LA MIA MILANO CRITERIUM di A. Mariani

· · · · · · · · · · | News | Nessun commento su LA MIA MILANO CRITERIUM di A. Mariani

Milano Crit al Parco Lambro, seconda tappa del Campionato Italian Fixed Cup 2018, finalmente ci siamo.
Anche il meteo questa volta è dalla nostra parte, il pomeriggio parte con le qualifiche per stabilire la griglia di partenza, 20minuti + un giro, il livello degli avversari è altissimo da gara internazionale, subito si comprende che non sarà il solito Lambro.
Si gira in senso antiorario, la strada è molto più stretta per le transenne, ed il finale molto tecnico per la presenza di tre curve molto guidate, tutti quanti abbiamo cercato di risparmiare energie per la finale, ma abbiamo comunque fatto dei giri molto forti per capire quali fossero le nostre effettive condizioni e provare al meglio ogni singola curva.

E’ giunto il momento della finale, 50min + 1 giro, gara molto lunga rispetto alle solite, per questo ho scelto di utilizzare un rapporto leggermente più agile rispetto al solito.
Il primo giro è davvero veloce, diversi corridori erano interessati al primo traguardo, subito dopo iniziano i primi tentativi d’allungo.
Visto che il livello dei corridori è molto alto, non sarà sicuramente una gara semplice tatticamente.
Dopo il traguardo intermedio la stanchezza inizia a sentirsi nelle gambe, quindi è giunto il momento di tentare la fuga decisiva. Colgo l’occasione inseguendo Roberto Pagliaccia, formando così successivamente un gruppetto di tre corridori io R. Pagliaccia e G. Longo, riuscendo a creare subito un buon gap grazie ai nostri rispettivi compagni di squadra in gruppo nel ruolo di stopper.
Suona la campana dell’ultimo giro, iniziamo a studiarci prima di sopraggiungere al traguardo. Sapevamo tutti e tre che chi entrava per primo alla terzultima curva avrebbe vinto, infatti la gara si è giocata proprio li, G. Longo ha colto l’attimo giusto, andando a vincere questa Seconda tappa del Italian Fixed Cup 2018.
Complimenti a tutti i Riders che hanno partecipato a questa bellissima gara, creando spettacolo in uno scenario unico.

Questi sono i dati della mia gara:

Tempo: 52:55
V.media: 42.4km/h
V. max: 58.6km/h
Cadenza media: 97rpm
Cadena massima:143rpm

E’ la prima gara con tutti i miei compagni nuovi, davvero contento della squadra di quest’anno, siamo un bel gruppo pronti a divertirci.

Ci vediamo a Carpi

A. Marian

foto
Chris Leustean

Pezzo della settimana

 


No Comments

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.