GIRL POWER IN MONTECATINI CRITERIUM

No Tags | News | Nessun commento su GIRL POWER IN MONTECATINI CRITERIUM

 

GIRL POWER IN MONTECATINI CRITERIUM

Un’ouverture da dura prova quella di Montecatini Terme, prima tappa del Campionato Italian Fixed Cup 2018, svoltosi il 17 Marzo scorso.

Nonostante le condizioni meteo avverse, la pioggia battente alternata a rade (ed illusorie) schiarite, il freddo ed un terreno di gara davvero poco rassicurante, le Ladies più temerarie del fisso non hanno rinunciato a presenziare a questo primo appuntamento.

E’ stato un evento molto ben organizzato, con la novità esclusiva di live streaming e cronaca in diretta durante tutte le gare!

Raggiunta la location di gara, guardandomi un po’ intorno noto che vi sono pochissime ragazze partecipanti, al di sotto delle mie aspettative e rispetto alle iscrizioni, un vero peccato per noi visto la novità del Live Streaming.

Tra i nomi spiccano comunque quelli della campionessa in carica, Paola “Dolly” Panzeri, di Letizia Galvani (Cykeln), Giorgia Fraiegari (Born To Win) e di Hannah Raymond.

Siamo poche ma di livello!

Sento gia’ la tensione alle stelle visualizzando in un flash quella che sara’ la mia prima competizione dell’anno in fissa ed anche per la prima volta come parte di un team (ARMY OF TWO)!

La schedule di gara e’ serratissima. Non c’è spazio per altre riflessioni (e neanche per un minuto di riscaldamento sui rulli!!). Improvvisamente siamo richiamate sulla linea di partenza per lo svolgimento delle qualifiche, insieme ai ragazzi della Gara B.

Partiamo a 10 secondi di distacco dai ragazzi, in un’ottima partenza a freddo direi!

Durante la qualifica, lo ammetto, mi sono pure divertita..

Mentre trascorrono i 20 minuti di timer + 1 giro non mancano gli scambi di opinioni e le battute scaramantiche, sotto gli spruzzi dell’asfalto, siamo serene e concentrate e…già zuppe! Si studia il percorso, come impostare la guida nelle curve, come chiudere al meglio l’hairpin sul bagnato e senza rischiarsela troppo.

Respiro uno spirito solidale tutto al femminile.

Subito dopo le qualifiche della gara A, rieccoci di nuovo insieme ai B, per la finale di 16 giri.

A dispetto delle qualifiche la finale è stata disputata sin da subito con grande agonismo. Siamo rimaste compatte sino a più’ di meta’ gara. La guida è sicura, la media è oltre i 31Km/h (che neanche ora mi capacito), ma fortunatamente nessuna caduta.

E Vincitrice di questa prima indimenticabile ed emozionante giornata, l’atleta romana Giorgia Fraiegari, seguita da Letizia Galvani e terzo posto per Paola Panzeri. Per me quarto posto a 15 sec. da Paola.

In previsione della seconda tappa (Milano, Parco Lambro 14 Aprile) cio’ che mi auguro è:

1- Di stare bene;

2- Che sia già’ arrivata la primavera a Lambrooklin, il mio adorato quartiere!

3- Last but not least, di potermi confrontare e condividere un’altra grande esperienza con una maggiore presenza di atlete!

See yah!

Mele

Foto Micky Pozz

GIRL POWER IN MONTECATINI TERME

A tough overture in Montecatini Terme, the first stage of the Italian Fixed Cup 2018, held on March the 17th.

Despite the adverse weather conditions, the pouring rain alternating with sparse (and illusory) clearing, the cold and a very reassuring terrain of competition, the most reckless fixie Ladies did not gave-up to attend this first date.

It was a very well organized event, with the exclusive news of a live streaming and live news during all the races!

As I reached the race location, looking around a little I found out that a very few girls are participating, below my expectations and compared to the inscriptions. A pity for the the chance of the Live Streaming. Among the names stand out those of the current champion, Paola “Dolly” Panzeri, Letizia Galvani (Cykeln), Giorgia Fraiegari (Born To Win) and Hannah Raymond.

We are few but certified!

I’m just feeling tensed flashing me out on what will be my first fixed competition of the year, for the first time as part of a team (ARMY OF TWO)!

The race schedule is very tight. There is no room for other reflections (and even for a minute of heating on the rollers!). Suddenly we are recalled on the starting line for the qualifications session, together with the boys of Race B.

We start at 10 seconds behind the boys, in an excellent freezing start I would say!

During the qualification, I admit, I also enjoyed myself ..

While spending the 20 minutes timer + 1 lap there is no shortage of exchanges of opinions and superstitious jokes, under the sprays of the asphalt, we are serene and focused and … already soups! We study the course, how to set the driving in the curves , how to close the hairpin in the wet and without risking too much. I breathe a whole feminine spirit.

Immediately after the A group qualifying, we are back together again with the B, for the final of 16 laps.

In spite of the qualifications, the final was disputed immediately with great competition. We remained compact until more than half race. The driving is safe, the average speed is over 31Km / h, but fortunately no crashes at all.

And winner of this first unforgettable and exciting day, the Roman athlete Giorgia Fraiegari, followed by Letizia Galvani and third place for Paola Panzeri. For me fourth place in 15 sec. from Paola. In anticipation of the second stage (Milan, Parco Lambro, April, 14th) my wishes are:

1- To be well;

2- That spring has already arrived at “Lambrooklin”, my beloved neighborhood!

3- Last but not least, to be able to compare and share another great experience

with larger women attendance.

See Yah!

Mele

Foto

Micky Pozz

Missy Elliott – The Rain

 

 

Foto

Miky Pozz


No Comments

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.